Capsicum Chinense: Naga Morich

Nome: Naga Morich

Specie: Capsicum Chinense

Provenienza: India - Bangladesh

Piccantezza: Molto Alta

Fiore: Corolla Bianca

Particolarità: Richiede luce e calore

Il peperoncino Naga Morich della specie Capsicum chinense, si presenta con un frutto di medie dimensioni (4-6 cm).

Se quello che hai letto fino adesso ti sembra interessante, prima di continuare a leggere ti chiedo di fare un piccolissimo sforzo:

Dacci un like alla pagina, a te non costa nulla e noi faremo salti di gioia!

Essendo della famiglia dei Chinense, il frutto in questione, avrà  una maturazione molto lenta passando dal verde al rosso.

Principalmente è usato in cucina sia fresco che sotto forma di polvere una volta essiccato, sopratutto per dare alla pietanza che si cucina un sapore fruttato.

Il Naga Morich, caratterizzato da un magnifico profumo, nonostante il suo delizioso sapore, ha una piccantezza estremamente alta, basti pensare che al momento detiene la terza posizione nella Scala di Scoville.

Se ti è piaciuto l'articolo: Condividilo sui social network!








Commenti

  1. Roberto Viola

    Ciao Roberto, grazie di aver commentato, l'unico metodo per venderli è venderli al Kg a aziende che producono confetture,salse e/o altri prodotti piccanti. Non ti conviene vendere salse già pronte, in quanto oltre a non avere permessi, se non preparate correttamente attraverso sistemi di sterilizzazione e quindi non avere un laboratorio a norma potresti rischiare veramente tanto.

  2. lazzaro-roberto

    Ciao Roberto sono 2 anni che coltivo peperoncini piccanti-parto dai semi che pongo su carta scottex a partire da fine gennaio febbraio e sembra che i risultati finora ottenuti siano più che soddisfacenti.Questo anno o riprodotto piantine di naga morich abanero red e abanero yellow carolina reaper e trinidad scorpion.Datosi che fino ad ora ne o raccolti parecchi e altri sono in via di maturazione,volevo sapere da lei un modo eventualmente per commercializzarli.(avedo gia io fatta abbastanza salsa piccante)La ringrazio in anticipo per un suo consiglio

Commenta: