Come abbinare il peperoncino in cucina

Abbinare il peperoncino ad un determinato piatto non significa prendere un qualsiasi peperoncino, tagliarlo e amalgamarlo alla pietanza scelta, anzi si rischia proprio di compromettere il cibo che stiamo mangiando.

Abbinare il giusto peperoncino al piatto che stai per cucinare non è affatto semplice, dietro un al “piccolo gesto” di insaporire si nasconde una filosofia, se non una vera e propria cultura!

E' possibile, attraverso l'aroma e la piccantezza di un determinato peperoncino, esaltare il sapore di un piatto concentrando tutte le capacità sensoriali del tuo cervello sull'ingrediente base della pietanza in questione.

Non sentirti ignorante, fino a poco tempo fa anche io utilizzavo un qualsiasi peperoncino su una qualsiasi pietanza e sbagliavo alla grande.

Vuoi sapere come mi sono ricreduto e cominciato a esaltare tutti i piatti che cucino? Semplice, conoscendo di persona Rita Salvadori ed Enrico Benedetti della famosa azienda agricola toscana Peperita.

Ho conosciuto Rita ed Enrico alla Fiera Campionaria del peperoncino di Rieti ad Agosto, sono rimasto subito affascinato dallo stand di Peperita, finalmente avevo trovato uno stand che facesse al caso mio: uno dei pochi stand presenti alla fiera, insieme a quello di Ca' D'alfieri, che presentava prodotti di qualità e innovativi degni di uno stand.

In primis sono rimasto estasiato dai sapori delle salse messe a disposizione per l'assaggio, come se non bastasse, sono rimasto completamente incantato dalla loro competenza, filosofia e passione nei confronti del nostro amato peperoncino.

Ho imparato che dietro all'abbinamento del peperoncino con il cibo che vogliamo mangiare c'è un vero e proprio mondo!

Sapevi che il sapore è solamente uno degli elementi che vanno a formare il gusto?

Proprio così, le papille presenti sulla lingua sono sensibili a 5 sapori: aspro, amaro, dolce, salato e umami, il cervello combina i segnali mandati da questi recettori del sapore con dei segnali olfattivi provocati dall'aroma di un piatto che raggiungerà i recettori del naso sotto forma di molecola.

Tradotto in termini pratici, per favorire il giusto abbinamento tra peperoncino e cibo, abbiamo bisogno necessariamente della sensibilità di uno chef e l'esperienza di chi conosce a 360° il peperoncino, quindi chi meglio di Rita ed Enrico?

Grazie alla loro disponibilità, dopo aver letto l'intero articolo, saprai come esaltare la tua cucina piccante, scoprendo nuovi sapori celati da un cattivo abbinamento, che altrimenti non avresti mai potuto assaporare!

Se quello che hai letto fino adesso ti sembra interessante, prima di continuare a leggere ti chiedo di fare un piccolissimo sforzo:

Dacci un like alla pagina, a te non costa nulla e noi faremo salti di gioia!

Di seguito avrai i perfetti abbinamenti di peperoncino e cibo divisi in 4 categorie ognuna delle quali divisa per metodologia di cottura: verdura, pesce, carne e cioccolato.

VERDURA

Verdura arrosto o alla griglia: Fatalii, Banana Pepper, Erotico, Aji e Habanero Chocolate.

Verdura bollita o al vapore: Erotico, Aji, Scotch Bonnet, Habanero Chocolate, Cayenna e Jalapeno.

Zuppa di verdure: Scotch Bonnet e Habanero Chocolate.

Fagioli: Jalapeno.

Pomodoro: Habanero e Habanero Chocolate.

PESCE

Carpaccio di pesce: Erotico e Aji.

Pesce alla griglia o arrosto: Aji.

Pesce in padella o al vapore: Erotico, Aji, Fatalii e Cayenna.

Zuppa di pesce: Jalapeno e Scotch Bonnet.

Crostacei o Molluschi: Banana Pepper , Habanero Chocolate, Habanero e Cayenna.

CARNE

Selvaggina: Naga Chocolate e Seven Pod.

Salumi o Salsiccia: Habanero Chocolate e Banana Pepper.

Carne bianca in padella: Cayenna, Jalapeno, Habanero, Habanero Chocolate e Fatalii.

Carne bianca arrosto o griglia: Habanero Chocolate e Fatalii.

Carpaccio di carne rossa: Erotico e Bhut Jolokia.

Carne rossa arrosto o griglia: Naga Yellow e Scotch Bonnet .

Carne rossa in padella: Scotch Bonnet, Naga Yellow, Naga Morich e Bhut Jolokia.

CIOCCOLATO

Può essere abbinato con Naga Chocolate, Seven Pod, Scotch Bonnet, Habanero Chocolate, Habanero e Fatalii.

In Conclusione

In questo articolo ti abbiamo dimostrato che abbinare i peperoncini con il cibo è molto difficile se non si ha esperienza, ma soprattutto toccherete con mano che un peperoncino non vale l'altro!

Inoltre ci tenevo a precisare che oltre a saper abbinare il peperoncino, per gustare un buon piatto bisogna saper scegliere gli ingredienti, scegliendo filiere italiane, ma soprattutto prodotti provenienti da agricoltura biologica e biodinamica, liberi da sostanze artificiali e che avranno quindi un alto valore nutritivo che in questo caso Peperita porta la bandiera!

Se ti è piaciuto l'articolo: Condividilo sui social network!








Commenti

Nessun commento per questo post

Commenta: